Foxconn investe nei display microLED per i prossimi iPhone

Secondo un recente rapporto dell'Economic Daily News cinese, Foxconn, starebbe incrementando gli investimenti nei display microLED, nel tentativo di incrementare gli ordini per i prossimi iPhone.

756
0
iphone microled

Secondo un recente rapporto dell’Economic Daily News cinese, Foxconn, nota supply chain di Apple, starebbe incrementando gli investimenti nei display microLED, nel tentativo di incrementare gli ordini per i prossimi iPhone.

La tecnologia microLED è considerata la nuove scelta della compagnia di Cupertino dopo gli OLED, attualmente utilizzata su Apple Watch e iPhone XS. I microLED offrono molti degli stessi vantaggi a disposizione dei pannelli OLED, tra cui una migliore riproduzione dei colori, un migliore rapporto di contrasto, tempi di risposta più rapidi e neri veri, dato che entrambi utilizzano pixel auto-illuminati.

iPhone con display microLED nel futuro di Apple

Inoltre, i display microLED sono più sottili, più luminosi e più efficienti dal punto di vista energetico. Questa tecnologia include anche LED inorganici a base di nitruro di gallio, che garantiscono una maggiore durata rispetto all’alternativa organica usata negli OLED, rendendoli più resistenti a problemi di bruciatura.

L’interesse della compagnia di Cupertino nei confronti dei microLED è stato segnalato la prima volta nel 2014, quando ha acquisito LuxVue. L’anno successivo è stato anche svelato un laboratorio segreto a Taoyuan, specializzato nella ricerca e sviluppo di nuove tecnologie OLED e microLED.

iphone microled

Nel 2017, la società californiana avrebbe poi continuato a puntare su queste tipologie di pannelli, realizzando un team dedicato allo sviluppo a Santa Clara, in California. Si ritiene che TSMC si occupi di fornire supporto per la produzione di applicazioni con fattore di forma ridotto, che potrebbero essere dedicata a futuri modelli di Apple Watch o altri dispositivi indossabili. Apple ha anche riferito di aver avuto contatti preliminari con la società PlayNitride per la produzione di microLED.

Probabilmente passeranno alcuni anni prima che i display microLED appaiano nei primi dispositivi Apple, ma quando arriverà quel momento, la compagnia californiana punterà tutto su di essi, e Foxconn sta chiaramente pianificando di garantirsi se non tutta, buona parte della fornitura.