Apple rilascia ufficialmente la Smart Battery Case per iPhone XS, XS Max e XR

Dopo i diversi rumor delle scorse settimane, rafforzati da vari elementi di prova rivelati all'interno di iOS, Apple ha ufficialmente rilasciato le prima Smart Battery Case per iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR

278
0
smart battery case iphone xs

Dopo i diversi rumor delle scorse settimane, rafforzati da vari elementi di prova rivelati all’interno di iOS, Apple ha ufficialmente rilasciato le prima Smart Battery Case per iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR. Tutti e tre i modelli hanno un prezzo di 149 euro e possono essere già acquistati sullo Store Online dell’azienda. Inoltre, solo le versioni per la serie XS sono disponibili nelle colorazioni bianca e nera.

Secondo quanto dichiarato dalla compagnia di Cupertino, la nuova Smart Battery Case per iPhone XS aggiunge 33 ore aggiuntive alla durata della batteria in conversazione, 21 ore nell’utilizzo Internet e 25 ore nella riproduzione di video. La versione per iPhone XS Max aggiunge invece 37 ore di conversazione, 20 ore di Internet e 25 ore di riproduzione video. Infine, la custodia per XR include 39 ore extra di conversazione, 22 ore di Internet e 27 ore di video.

Disponibili le Smart Battery Case per gli iPhone 2018

In particolare, tutti e tre i modelli di Smart Battery Case supportano la ricarica Qi. Ecco come descrive le nuove custodie l’azienda:

“La Smart Battery Case prolunga l’autonomia del tuo iPhone e lo protegge dagli urti. La fodera interna in microfilma protegge ogni millimetro del tuo smartphone, e l’esterno in silicone liscio è piacevole al tatto. La custodia è realizzata in morbido elastomero e ha un ingegnoso meccanismo a cerniera: basta un attimo per metterla e toglierla. La Smart Battery Case è compatibile con i caricabatterie certificati Qi.

Puoi ricaricare contemporaneamente il tuo iPhone e la custodia per avere tanta autonomia. Quando in uso, il livello della batteria è mostrato nella schermata di bocco dell’iPhone e in Centro Notifiche. La custodia può essere ricaricata ancora più velocemente con i caricabatterie compatibili USB-PD. Supporta tutti gli accessori Lightning e l’adattatore ad AV digitale.”

Apple non elenca l’iPhone X come compatibile con la nuova custodia batteria, questo è orabbilmente dovuto al fatto che la protuberanza della fotocamera di iPhone XS risulti leggermente più alta rispetto a quella del modello del decimo anniversario.

È possibile ordinare le nuove Smart Battery Case già da oggi, con le prime spedizioni a partire dal 18 gennaio: