Mac Mini 2018: processore a sei-core, nuova colorazione e molto altro

Dopo 1475 giorni di attesa, Apple ha ufficialmente presentato il nuovo Mac Mini 2018, un computer desktop a 6-core, con una nuova colorazione grigio siderale e molto altro

364
0

Dopo 1475 giorni di attesa, Apple ha ufficialmente presentato il nuovo Mac Mini 2018, un computer desktop a 6-core, con una nuova colorazione grigio siderale e molto altro. Tra le novità più importanti del nuovo PC della compagnia di Cupertino troviamo sicuramente un design rinnovato, più sottile e più in linea con gli attuali prodotti Apple.

Sul retro del Mac Mini 2018 troviamo una porta Ethernet, quattro porte Thunderbolt 3, un ingresso HDMI e un ingresso USB-A. Secondo quanto affermato, sarà in grado di offrire una connessione Ethernet fino a 10 Gigabit come l’iMac Pro. Come su MacBook Air 2018, troviamo il novo chip T2 per una migliore gestione e sicurezza.

Mac Mini 2018: tutte le novità

Dal punto di vista di specifiche interne, troviamo un processore a 6-Core i7 da 4.6 GHZ, fino a 64 GB di RAM e SSD fino a 2 TB. Il nuovo Mac Mini è realizzato interamente in alluminio riciclato al 100%, prodotto in rispetto dell’ambiente. Il nuovo sistema di raffreddamento consente di ridurre la temperatura del computer durante le operazioni più complesse, in modo ancora più produttivo.

mac mini 2018

Il nuovo Mac Mini, disponibile in grigio siderale, è pre-ordinabile a partire da oggi e sarà immesso in commercio ufficialmente a partire dalla prossima settimana. I prezzi partono da 919 euro per il modello da 128 GB e 1.269 euro per quello da 256 GB.