Migliori auricolari in ear: guida all’acquisto dei migliori in commercio

1220
0
migliori auricolari in ear

Sebbene l’acquisto di un nuovo smartphone consenta di ricevere in dotazione un nuovo paio di auricolari, spesso questi sono inadatti a soddisfare le esigenze degli amanti della musica. Infatti, la maggior parte delle volte le cuffie presenti sono piuttosto limitate e in alcuni casi sono addirittura assenti nella confezione di imballaggio. Così, nel seguente articolo abbiamo raccolto i migliori auricolari in earin circolazione sul mercato musicale, con consigli sulle funzioni e sulle caratteristiche più importanti.

Le cuffie in earsono cuffie che non entrano direttamente nel canale uditivo ma si pongono appena al di fuori di esso, in una pozione che spesso può risultare scomoda e che può andare a compromettere la piena qualità audio. Spesso questi auricolari offrono una buona qualità del suono, tuttavia, a causa della propria ergonomia non consentono di sfruttarne a pieno le funzionalità.

Al contrario gli auricolari in ear si inseriscono direttamente nel condotto uditivo, formando una specie di sigillo sull’orecchio, andando così a bloccare il rumore esterno mentre i suoni vengono convogliati direttamente nelle orecchie. Essi sono più piccoli e leggeri delle cuffie, poiché non hanno bisogno di adattarsi sopra le orecchie e non richiedono alcun tipo di supporto esterno.

Migliori auricolari in ear

Migliori Auricolari in Ear: tipologie di auricolari

Una volta spiegata la differenza, andiamo ad analizzare le tipologie di auricolari in ear che si possono trovare sul mercato. La distinzione principale che andremo ad affrontare è quella tra auricolari con cavo, auricolari wirelesse auricolari senza cavi. Fino a qualche anno fa l’unico modo per connettere un auricolare ad un dispositivo era quello di collegarli tramite jack audio da 3.5 mm. Oggi, invece, con il miglioramento della tecnologia Bluetooth, quasi tutte le migliore cuffie possono essere collegate tramite wireless.

Gli auricolari cablati sono in genere meno costosi e non danno preoccupazioni sulla durata della batteria. Gli auricolari in ear Bluetoothsono invece più comodi perché sono assenti cavi che si ingarbugliano, ma bisogna sempre fare attenzione che siano carichi ogni volta che si voglia utilizzarli. La maggior parte di questi non presentano cavi rimovibili, quindi diventano inutilizzabili quando scarichi.

Migliori auricolari in ear

Esiste poi una terza categoria di auricolari che mancano di qualsiasi tipologia di cavo che sia jack audio o di collegamento tra i due auricolari. Queste cuffie sono essenzialmente Bluetooth e si collegano come normali auricolari wireless, riducendo ancora di più l’ingombro di utilizzo. Nonostante inizialmente hanno richiesto diverso tempo per risolvere i numerosi bug correlati, come durata della batteria e scomodità d’uso, sono oggi una delle categorie più vendute, grazie al design e alla funzionalità.

Oggi, sul mercato ci sono tanti auricolari wireless che non offrono solamente un bel aspetto, ma anche qualità d’audio avanzata, durata della batteria estesa e controlli intuitivi per controllarli. In genere queste cuffie rientrano tra i migliori auricolari in ear Bluetooth, ma hanno anche un costo decisamente superiore alla concorrenza.

Migliori Auricolari in Ear: caratteristiche fondamentali

Per la scelta dei migliori auricolari in Ear è spesso necessario prendere in considerazione le caratteristiche più importanti che riassumiamo in durata della batteria, design, comodità e qualità del suono. Esistono poi ulteriori fattori che possono portare alla scelta di un modello piuttosto che un altro come, ad esempio, la possibilità di utilizzarli per allenamenti cardio e dinamici o eliminare completamente i rumori esterni.

Partiamo subito con il design e l’ergonomia strutturale. Questi elementi sono di certo i punti di forza degli auricolari, i quali pur essendo meno accattivanti delle cuffie on ear, possono portarli ad essere migliori in quanto a leggerezza e comodità, nonché resistenza quando esposti ad umidità. Quest’ultimo fattore può rivelarsi importante quando si ha necessità di ascoltare la musica durante un allenamento in palestra. Per queste situazioni è sempre meglio optare per un paio di auricolari in ear capaci di resistere al contatto con il sudore e acqua, mantenendo al meglio la propria funzione.

Oltre al fattore robustezza, gli auricolari sono anche più adatti a rimanere saldi in testa quando si è in movimento. Anche se le cuffie on ear offrono un’esperienza audio quando si è seduti, esse possono risultare scomode durante una corsa o un giro in bicicletta. Generalmente, gli auricolari orientati al fitness possiedono anche pinne stabilizzatrici incorporate per garantire fissaggio durante qualsiasi tipo di attività sportiva.

Migliori auricolari in ear

Tuttavia, non tutti gli auricolari sono adatti al fitness e spesso questa categoria non è quella più ricercata. Oltre al fattore estetico e ergonomico, la durata della batteria è un requisito fondamentale per la scelta dei migliori auricolari in ear. Infatti, mentre le cuffie cablate non richiedono tali preoccupazioni, gli auricolari wireless possono essere noiose se possiedono una durata di batteria scarsa. Fortunatamente quasi tutte le cuffiette, anche quelle più economiche offrono una buona durata di batteria che può essere anche di qualche ora in utilizzo continuo.

Infine, la qualità audio è sicuramente un altro fattore da tenere in considerazione. Avere a disposizione un paio di auricolari senza fili è certamente la soluzione più comoda, ma se la riproduzione musicale è pessima, allora il primo aspetto positivo passa in secondo piano. Il nostro consiglio è quello di testare gli auricolari prima di comprarli, anche se comunque le fasce di prezzo possono essere una buona indicazione su quale qualità del suono possano offrire.

Migliori Auricolari in Ear: trasporto

Indipendentemente dal modello scelto, quando si acquista un nuovo paio di auricolari è sempre meglio assicurarsi di utilizzare una custodia per trasportarli in modo da poterli portare sempre ovunque si vada. Infatti, porli semplicemente in tasca o senza una cover può portare con il tempo a rovinarne l’estetica o peggio se si tratta di modelli cablati a malfunzionamenti fino a danni irreparabili.

In genere, la maggior parte dei migliori auricolari in ear offrono un comodo case di trasporto incluso nella confezione, in particolare quelli privi di ogni tipo di cavo. Spesso questi case sono dotati di tecnologia di ricarica incorporata che permette di ricaricare gli auricolari quando riposti, in modo da evitare di rimanere senza energia nel momento del bisogno.

Migliori Auricolari in Ear cablati

Bose SoundSport

Migliori auricolari in ear

Le Bose SoundSport sono auricolari in ear cablati disponibili in due modelli per dispositivi Apple e per dispositivi Android. Questi auricolari sono costruiti per offrire il massimo supporto durante l’allenamento con un suono ricco e bilanciato. Le SoundSport in ear sono resistenti al sudore e possiedono un comodo telecomando per gestire volume, passare da un brano all’altro e rispondere alle chiamate.

La qualità del suono è nitida e profonda, grazie anche agli inserti StayHear che li adattano perfettamente alla forma di qualsiasi orecchio. La tecnologia TriPort produce alti nitidi e bassi naturali, rimanendo sempre ottimi anche in caso di contatto con sudore e agenti atmosferici. Inclusa nella confezione si trova anche una custodia leggera e resistente che può essere usata per proteggere gli auricolari e conservare altri oggetti durante l’allenamento.

[amazon_link asins=’B0117RFPCC’ template=’ProductCarousel’ store=’tec029-21′ marketplace=’IT’ link_id=’7fe7c599-4315-11e8-b942-8314fd9301ca’]

Beats by Dr. Dre urBeats

Migliori auricolari in ear

Le urBeats sono auricolari in ear cablati pensati per offrire un’esperienza d’ascolto di alta qualità ma con un design acustico di precisione. La loro ergonomia consente il massimo comfort anche per un uso prolungato durante un’intera giornata, mentre il cavo piatto antigroviglio e gli auricolari magnetici garantiscono facilità di trasporto anche senza custodia.

La tecnologia Beats offre riproduzione audio elevata grazie al driver con allineamento assiale che rende il suono sempre ottimizzato, indipendentemente dal tipo di brano musicale. Le aperture a laser riproducono i bassi particolarmente bilanciati, mentre l’acustica a doppia camera offre un suono sempre sincronizzato e toni naturali. In dotazione anche copriauricolari di misure differenti per assicurare isolamento acustico e una comoda custodia rigida per il trasporto.

[amazon_link asins=’B01N3QZI1E’ template=’ProductCarousel’ store=’tec029-21′ marketplace=’IT’ link_id=’8d807499-4315-11e8-88de-8f4ad6963371′]

Sennheiser IE 60

Migliori auricolari in ear

Le Sennheiser IE 60 sono auricolari in ear cablati dotati di elevata potenza di suono specialmente nella riproduzione dei bassi e con riduzione dei rumori esterni, grazie al sistema di isolamento dai suoni. Gli IE 60 sono realizzati per durare nel tempo grazie ad un design ultra resistente. I driver dinamici e i potenti magneti al neodimio rendono questi auricolari capaci di riprodurre il suono con alta fedeltà, offrendo ottima risposta anche a basse frequenze.

I bassi risultano intensi e profondi, mentre i medi puri e una risposta di frequenza decisa garantiscono una qualità del suono elevata e adatta ad ogni stile musicale. Il design delle IE 60 è ergonomico e comodo per offrire comfort totale, grazie anche ai ganci di fissaggio opzionali che incrementano il grip all’orecchio. Inclusa nella confezione vi è anche un elegante custodia, un kit di pulizia e un set di gommini di ricambio di varie misure.

[amazon_link asins=’B005N8W23C’ template=’ProductCarousel’ store=’tec029-21′ marketplace=’IT’ link_id=’9c336c7a-4315-11e8-883d-bfed5a267211′]

Migliori Auricolari in Ear wireless

Apple Beats X

Migliori auricolari in ear

Le Beats X sono auricolari in ear wireless caratterizzati da un’acustica limpida e fedele con un’autonomia fino a 8 ore e tecnologia Fast Fuel. Sono realizzate con il chip Apple W1 che rende semplicissimo e veloce la configurazione con l’utilizzo di dispositivi Apple, mentre la tecnologia Fast Fuel permette di ricaricarle in soli 5 minuti, per non rimanere mai senza energia.

Il cavo RemoteTalk compatibile con Siri permette di telefonare utilizzando direttamente il microfono integrato e ascoltare la musica grazie ai controlli intuitivi. Il cavo delle Beats X è realizzato con tecnologia Flex-Form e garantisce massima flessibilità, mentre il form factor degli auricolari in combinazione con i copriauricolari e le alette di sicurezza in dotazione assicura stabilità e comfort a 360 gradi.

[amazon_link asins=’B01LW9IKX7′ template=’ProductCarousel’ store=’tec029-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a722095d-4315-11e8-b016-090d924c550e’]

B&O PLAY H5

Migliori auricolari in ear

Le Beoplay H5 sono auricolari in ear wireless dotate di un design inconfondibile e un qualità audio elevata e personalizzabile grazie all’applicazione Beoplay dedicata. Questi auricolari presentano una finitura elegante e resistente a schizzi e polvere, mentre i magneti interni consentono una facilità di trasporto ottimale. La qualità del suono è garantita dal marchio Band & Olufsen, fornendo un grande suono grazie alla tecnologia Bluetooth 4.2 con DSP, in grado di adattarsi a qualsiasi tipo di attività.

produzione senza fili. Il comfort delle Play H5 è garantito dalle punte auricolari adattabili, non solo robuste ma anche traspiranti per una presa comoda e quasi perfetta. Quando non sono in uso possono essere agganciate al collo grazie agli auricolari magnetici oppure ricaricate attraverso un iconico caricatore cubico.

[amazon_link asins=’B01G48RH20′ template=’ProductCarousel’ store=’tec029-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b34a38ac-4315-11e8-b896-9d5d3a947c97′]

Under Armour by JBL

Migliori auricolari in ear

Le Under Armour by JBL sono auricolari in ear wireless con un ottima riproduzione del suono indirizzate principalmente ad un uso sportivo, ma comunque comode per ascoltare la musica tutti quotidianamente. Le cuffie sono state sviluppate in collaborazione con atleti e un team di ingegneri di JBL per ottenere cuffie robuste e resistenti al sudore. Ogni funzione viene gestita con il controller a tre tasti che include un microfono per rispondere a chiamate da ogni dispositivo.

L’acquisto di un paio di cuffie Under Armour garantisce l’iscrizione al programma MapMyFitness Premium, avendo accesso ai parametri della propria salute e all’attività fisica svolta. Questi auricolari possiedono tecnologia TwistLock che li assicura saldi e confortevoli anche durante l’attività fisica più dura. Sono realizzati con materiali resistenti ad acqua e sudore grazie alla certificazione IPX5, mentre la qualità del suono è assicurata dal marchio JBL.

[amazon_link asins=’B01DZWQX82′ template=’ProductCarousel’ store=’tec029-21′ marketplace=’IT’ link_id=’c0d9bf3b-4315-11e8-8b49-152040052a44′]

Migliori Auricolari in Ear senza fili

Apple AirPods

Migliori auricolari in ear

Le Apple AirPods sono cuffie in ear senza fili dedicate agli utenti Apple caratterizzate da un design unico e da funzionalità elevate. Dopo la prima configurazione, queste cuffiette Applerimangono connesse ad ogni dispositivo anche dopo averle spente e possono mettersi in pausa in automatico quando non indossate. Come sulle Beats, anche le AirPods sono dotate di chip W1, che permette un collegamento wireless ottimale per una maggiore stabilità di connessione ed un suono più pulito.

Questo chip ha un buon impatto anche sulla batteria, garantendo fino a 5 ore di ascolto con una sola ricarica. Nonostante le piccole dimensioni, l’accelerometro vocale capisce quando si sta parlando e sfrutta i microfoni beamforming per eliminare i rumori di fondo. Le AirPods vengono rilasciate con un case di ricarica e trasporto che assicurano tre ore di ascolto con soli 15 minuti di ricarica.

[amazon_link asins=’B01MCW7EOW’ template=’ProductCarousel’ store=’tec029-21′ marketplace=’IT’ link_id=’cc34b30d-4315-11e8-8246-05623431c50c’]

Samsung Gear IconX

Migliori auricolari in ear

Le Samsung Gear IconX sono auricolari senza fili dedicati agli utenti Samsung e Android dal design iconico e capaci di adattarsi perfettamente all’orecchio di chi le indossa. La memoria interna da 3.4 GB consente di caricare fino a 1000 brani musicali per poterle utilizzare come lettore multimediale stand alone senza la necessità di portarsi dietro lo smartphone.

La tecnologia interna consente il rilevamento automatico dell’attività con monitoraggio continuo della durata, distanza percorsa e calorie bruciate, tutto raccolto all’interno della applicazione dedicata. La batteria garantisce fino a 7 ore di riproduzione, al termine delle quali è sufficiente riporre gli auricolari nel loro case di ricarica e la funzione di Quick Charge consente un’ora di riproduzione extra con soli 10 minuti di ricarica.

[amazon_link asins=’B076CK7VG1′ template=’ProductCarousel’ store=’tec029-21′ marketplace=’IT’ link_id=’de80d772-4315-11e8-9fcc-a3e8ab0b835e’]

B&O PLAY E8

Migliori auricolari in ear

Le BEOPLAY E8 sono auricolari senza fili che offrono tutta la qualità del suono di Bang & Olufsen in una confezione elegante e realmente wireless. L’elegante design è resistente a schizzi e polvere offrendo una qualità audio ottimale senza rinunciare a stile e comodità d’uso. Ogni operazione può essere regolata tramite semplici tap sui singoli auricolari come rispondere a chiamate o modificare il volume oppure ancora attivare la comoda modalità Transparency per ridurre il sistema di isolamento dai rumori esterno.

La tecnologia NFMI garantisce l’assenza di scollegamenti tra i due auricolari e i dispositivi associati. La batteria offre fino a 12 ore piene di riproduzione, e bastano solamente 20 minuti per ricaricarli e ottenere un’ora di riproduzione extra, al termine della quale è sufficiente inserirle nel comodo case di trasporto e ricarica wireless.

[amazon_link asins=’B074WTKWG6′ template=’ProductCarousel’ store=’tec029-21′ marketplace=’IT’ link_id=’eb2589ce-4315-11e8-aaf5-91f8243f3812′]