iPhone 11 è il successore di iPhone XR, ma offre ancora di più

Annunciato martedì 10 settembre all'evento "Only Innovation" di Apple, iPhone 11 è a tutti gli effetti una versione aggiornata dell'iPhone XR, ma con molto di più da offrire.

152
0
iphone 11

Annunciato martedì 10 settembre all’evento “Only Innovation” di Apple, iPhone 11 è a tutti gli effetti una versione aggiornata dell’iPhone XR, ma con molto di più da offrire. Lo schermo LCD IPS Retina HD da 6.1 pollici offre una risoluzione da 1792 x 828 pixel e una densità di 326ppi, ed include True Tone, con un rapporto di contrasto 1400:1, Haptic Touch e ampio supporto P3 a colori.

Probabilmente il più grande aggiornamento della linea di prodotti Apple è, come negli altri anni, la fotocamera aggiuntiva sul retro. Tuttavia, invece di optare per una configurazione a tripla camera come sui modelli OLED, la compagnia californiana ha scelto una Dual Camera, portandola in linea con i top di gamma dello scorso anno.

iPhone 11: tutte le novità

Il nuovo obiettivo è un ultra grandangolare, che offre un campo visivo di 120 gradi. È possibile allineare uno scatto nella fotocamera standard, ed eseguire uno zoom indietro per vedere l’immagine con un angolo maggiore.

iphone 11

L’Ultra Wide è un obiettivo da 13 mm con apertura focale f / 2.4 a cinque elementi, decisamente migliore rispetto la precedente Wide da 26 mm e apertura focale f / 1.8 a sei elementi. Rimane sempre la stabilizzazione ottica e pixel di messa a fuoco al 100%.

I sensori sono entrambi da 12 megapixel, completi di pixel profondi e di grandi dimensioni, già introdotti lo scorso anno per migliorare gli scatti in condizione di scarsa illuminazione, mentre le capacità di fotografia computazionale consento ora di multi scatti in modalità Ritratto. Sono altresì disponibili una modalità HDR e funzionalità di registrazione video 4K.

iphone 11

Altra novità è l’inclusione della nuova modalità Quick Take all’interno della Fotocamera, che consente di registrare rapidamente un video, nonché un’interfaccia che sfrutta la camera Ultra Wide per renderla traslucida. Inoltre, la modalità Ritratto ora funziona anche con gli animali.

Migliorato anche il sistema di telecamere TrueDepth, ora aggiornato con un obiettivo da 12 MP, pur conservando lo stesso meccanismo di autenticazione Face ID, effetti di illuminazione verticale, controllo del bokeh e della profondità, HDR intelligente, registrazione 4K e supporto per Animoji e Memoji. Aggiunta la possibilità di video in slow motion.

iphone 11

Apple ha integrato il nuovo processore Bionic A13 a 64 bit, realizzato utilizzando un chip a 7 nanometri, presentato come la CPU più veloce in uno smartphone, in parte grazie al nuovo motore neurale e agli acceleratori di apprendimento automatico che consento oltre un trilione di operazioni al secondo. Si dice anche che l’A13 abbia la GPU più veloce in uno smartphone.

Apple afferma che la durata della batteria sia persino maggiore di iPhone XR, con ben un’ora in più di utilizzo rispetto al predecessore. Il sistema audio riceve ora supporto Dolby Atmos per una migliore qualità del suono, mentre la certificazione IP68 lo rende resistente all’acqua fino a 2 metri di profondità per un massimo di 30 minuti.

L’iPhone 11 è disponibile in una vasta gamma di colori, tra cui bianco, nero, rosso, verde, giallo e viola. Ordinabile da oggi, sarà acquistabile in negozio dal 20 settembre ad un prezzo di 839 euro per la versione da 64 GB, 889 euro per quella da 128 GB e 1009 euro per il modello da 256 GB.