watchOS 6 svela l’arrivo di nuovi Apple Watch in titanio e ceramica

Una nuova rivelazione è stata scovata in watchOS 6: un chiaro riferimento svela l'arrivo di nuovi modelli di Apple Watch in titanio e ceramica

258
0
apple watch ceramica

Mentre fino ad alcuni anni fa venire in possesso di informazioni riguardo i dispositivi Apple prossimi al lancio era particolarmente difficile, sembra che ultimamente la compagnia di Cupertino si stia facendo sfuggire alcune cose di troppo. L’ultima rivelazione è stata scovata in watchOS 6: un chiaro riferimento svela l’arrivo di nuovi modelli di Apple Watch.

Nella giornata di ieri abbiamo riportato la scoperta di iHelpBR all’interno della beta 7 di iOS 13, che ha svelato la data dell’evento di presentazione dei nuovi iPhone 11. Oggi, la stessa fonte ha mostrato alcune immagini di watchOS 6, che anticipano il lancio di nuovi Apple Watch in ceramica e in titanio.

Nuovi Apple Watch in arrivo?

L’azienda californiana ha già realizzato smartwatch in ceramica in passato, mentre non ha mai offerto una versione in titanio. Nelle immagini si evidenzia la schermata di avvio dell’orologio che riprende il design della scocca posteriore con il nome del modello e l’iconica firma “Designed by Apple in California”.

Quanto mostrato è chiaramente il display destinato ad un Apple Watch in ceramica e uno in titanio da 44 mm, anche se iHelpBR ha anche scovato le risorse equivalenti per il modello da 40 mm, confermando così la conservazione delle dimensioni attuali.

apple watch ceramica

Ad inizio anno, il noto analista Ming-Chi Kuo ha dichiarato che la compagnia di Cupertino avrebbe lanciato uno smartwatch in ceramica quest’anno, e quanto svelato oggi sembra confermarlo. Mentre per la Serie 4, la ceramica è stata completamente rimossa, le due precedenti generazioni di Apple Watch hanno sempre avuto una versione in ceramica, bianca per la Serie 2 e grigia per la Serie 3.

Al contrario, l’azienda americana non ha mai utilizzato il titanio in nessuno dei suoi prodotti, fatta eccezione dell’Apple Card, appena rilasciata negli USA.

Non è chiaro se la scelta di impiegare questi due nuovi materiali possa andare a sostituire l’acciaio inossidabile, o presentati come alternative ad essa. Presumibilmente la versione in alluminio entry-level continuerà ad essere presente.

Ora resta solo da capire se questi modelli si riferiranno ad un Apple Watch Serie 5 o solo a nuove opzioni per gli attuali Serie 4. È infatti possibile che i componenti interni non vengano modificati e che Apple possa offrire queste versioni in occasione delle festività natalizie.