Apple riparerà in negozio le tastiere difettose dei MacBook e MacBook Pro

Apple sta per introdurre un importante cambiamento nel sistema utilizzato per le riparazioni delle tastiere fisiche di MacBook e MacBook Pro

269
0
tastiere macbook

Apple sta per introdurre un importante cambiamento nel sistema utilizzato per le riparazioni delle tastiere fisiche di MacBook e MacBook Pro. Infatti, dopo le numerose richieste da parte degli utenti, la compagnia di Cupertino ha finalmente deciso di completare le riparazioni in negozio, anziché spedirle ai centri di riparazione.

La scorsa settimana, l’azienda californiana ha notificato la sua decisione ai propri dipendenti tramite una nota dedicata. Secondo quanto riportato dai colleghi di MacRumors, il documento in questione sarebbe intitolato “Come supportare i clienti Mac con le riparazioni relative alla tastiera in negozio”. Inoltre, Apple avrebbe anche già iniziato a fornire i propri Store fisici con i pezzi di ricambio necessari.

Riparazioni in 24h per le tastiere dei MacBook

In particolare, da quanto riferito i tempi per le riparazioni delle tastiere di MacBook e MacBook Pro dovrebbero richiedere al massimo 24 ore dalla consegna in negozio, decisamente un risparmio di tempo rispetto a quanto offerto fino ad oggi.

La scorsa estate, la compagnia di Cupertino ha lanciato un programma di riparazione per i problemi della tastiera di MacBook, offrendo riparazioni gratuite e rimborsi per gli utenti che avevano già pagato una riparazione. Tradizionalmente attraverso questo sistema, l’azienda si occupava di ritirare il prodotto, spedirlo ad un centro fuori sede per completare la riparazione e riconsegnare il dispositivo all’utente.

tastiere macbook

Con la nuova politica di riparazione, tuttavia, le tastiere dei MacBook saranno riparate direttamente in negozio con tempi di consegna ridotti. Secondo quanto riportato, si tratterebbe di un guadagno di tempo notevole, considerando le precedenti tempistiche che andavano dai tre ai cinque giorni lavorativi.

Ricordiamo anche che lo scorso mese, Apple ha riconosciuto come propri i problemi relativi la tastiera di terza generazione dei MacBook e MacBook Pro 2018. Tuttavia, la tastiera di terza generazione non sarebbe ancora stata inclusa nel programma di riparazione. Ci aspettiamo sarà presto inserita.