Xbox Scarlett: secondo i rumor avrà 12+ Teraflops, Dev kit e Ray Tracing

Dopo le precedenti rivelazioni riguardo alcune delle possibili specifiche tecniche di PS5, arrivano i primi rumor inerenti le caratteristiche hardware di Xbox Scarlett

186
0
xbox scarlett specifiche

Dopo le precedenti rivelazioni riguardo alcune delle possibili specifiche tecniche di PS5, arrivano i primi rumor inerenti le caratteristiche hardware di Xbox Scarlett. La console di prossima generazione di Microsoft è stata nominata nella notte su Reddit, portando con sé alcune informazioni importanti.

Nonostante i dettagli svelati siano stati valutati quasi nell’immediato come falsi o presumibilmente in dubbio, un utente verificato su ResetEra ha offerto un personale commento su tali specifiche, suggerendo che alcune potrebbero essere legittime.

Xbox Scarlett: svelate alcune specifiche

Queste le specifiche in questione:

  • CPU personalizzata con core da 8/15 thread
  • GPU NAVI personalizzata a 12+ Teraflops
  • Memoria RAM GDDR6 da 16 GB
  • Storage da 1 TB NVMe SSD a 1+ GB/s
  • DirectX Ray Tracing + MS AI

Questo invece è il commento venuto in seguito alla rivelazione delle specifiche, che tra le altre cose suggerisce la possibilità di avere su Xbox Scarlett un hard disk SSD, un nuovo SoC con nome in codice Anubis e altro.

xbox scarlett specifiche

“Secondo quanto riferito, i kit di sviluppo verranno consegnati dopo GDC 2019 a marzo. L’hardware citato sarebbe solo in parte corrispondente alla realtà. Tra le componenti verificate troviamo sia il Ray tracing che lo Storage. Lockhart non è invece una casella di Streaming. Il nome in codice del SoC di Xbox è Anubis, secondo i piani di AMD. MS AI non fa più parte dell’hardware, in altre parole, mai sentito parlare di TPU o ASIC come questo.

  • Come sarà implementato il Ray tracing? Vedi GDC 2019
  • Perché prevedono Lockhart? Vedi GDC 2019
  • Perché non esiste ancora il Dev Kit? Attendi GDC 2019″

Secondo quanto riferito dalle ultime voci, Xbox Scarlett giungerà nel 2020, con due modelli differenti, in modo molto simile a quanto successo in passato con Xbox 360.