Digitimes: AirPods 2 con nuove funzioni in arrivo nella prima metà del 2019

Gli AirPods 2 saranno il primo vero aggiornamento hardware delle cuffie di Apple e presenteranno interessanti novità.

196
0
airpods 2

Nonostante il grande successo che continuano ad accumulare gli auricolari wireless di Apple, ormai lanciati più di due anni fa, sembra che la compagnia di Cupertino sarebbe vicina al lancio dei un secondo modello. Gli AirPods 2 saranno il primo vero aggiornamento hardware delle cuffie di Apple e presenteranno interessanti novità.

Un rapporto di Digitimes afferma che l’azienda californiana rilascerà gli AirPods 2 entro la prima metà del 2019. Inoltre, afferma che gli auricolari saranno riprospettati per supportare nuove funzioni di monitoraggio della salute.

AirPods 2: funzioni di monitoraggio della salute in arrivo?

Digitimes ha un passato piuttosto travagliato in quanto a rumor sui dispositivi Apple. Tuttavia, l’aggiunta di funzionalità per la salute è stata più volte ipotizzata dagli analisti in passato, anche se questa è la prima informazione significativa per quanto riguarda un possibile rilascio.

A causa delle loro ridotte dimensioni, è difficile immaginare quali funzionalità di monitoraggio della salute potrebbero implementare. Un piccolo accelerometro potrebbe potenzialmente determinare il movimento del corpo, ma questo aspetto è già ben controllato da Apple Watch e persino dal coprocessore di movimento sempre attivo dell’iPhone.

airpods 2

Gli AirPods 2 dovranno fare i conti anche con il fatto che possono includere batterie molto piccole, il che rende l’inclusione di un cardiofrequenzimetro ottico, ad esempio, cosa alquanto infattibile.

Bloomberg ha affermato in precedenza che una versione Pro degli auricolari wireless di Apple sarebbe stata lanciata agli inizi del 2019, disponibile come opzione più costosa dell’attuale modello. È possibile che questa variante sia ciò che viene descritto oggi da Digitimes. Il rapporto di Bloomberg ha anche fatto vaghe illusioni sulla possibilità di vedere sensori biometrici sui nuovi AirPods, che avrebbero trasformato il dispositivo in un indossabile.

Ovviamente, la compagnia di Cupertino deve ancora lanciare la famosa custodia di ricarica wireless presentati nel 2017. Molti ritengono che il rilascio del case potrebbe essere stato ritardato dagli stessi problemi che hanno ostacolato il lancio di AirPower. La nuova cover di ricarica non costituirebbe realmente un AirPods 2, quindi non crediamo sia quello a cui Digitimes si riferisca.