Dragon Ball Project Z: cosa aspettarsi da Bandai Namco per il nuovo gioco

Svelati nuovi dettagli su Dragon Ball Project Z, il prossimo titolo RPG di Bandai Namco ambientato durante la serie di Dragon Ball Z.

148
0
dragon ball project z

Dopo l’annuncio della scorsa settimana di Bandai Namco, attualmente impegnata nella preparazione dello sviluppo di un nuovo videogioco per la serie Dragon Ball, oggi scopriamo che il titolo potrebbe essere molto differente rispetto a quanto pubblicato fino ad ora. Sebbene Dragon Ball FighterZ sia stato molto acclamato da critica e fan, gli sviluppatori nipponici potrebbero cambiare completamente genere con il prossimo titolo.

Dragon Ball Project Z, così chiamato, sarà un gioco RPG, almeno questo è quello che si apprende da una serie di informazioni, confermato anche dall’account Twitter ufficiale di Dragon Ball. A parte il nome in codice del progetto e l’annuncio del suo sviluppo, non abbiamo ricevuto alcuna altra informazione importante. Tuttavia, grazie ad un nuovo tweet, abbiamo oggi nuovi dettagli da riportarvi.

Dragon Ball Project Z: RPG incentrato su Dragon Ball Z?

Secondo quanto suggerito, il titolo Dragon Ball Project Z rappresenterà un nostalgico e mai visto prima universo di Dragon Ball. Al di fuori di quanto scritto nel tweet, in lingua originale, è possibile vedere un’immagine raffigurate Goku con il figlio Gohan nelle tenute dei primi episodi di Dragon Ball Z. Il che lascia pensare il titolo possa essere incentrato sulla seconda serie di Akira Toryama, quattro anni dopo la sconfitta di Piccolo durante il torneo Tenkaichi.

Fortunatamente, ulteriori rivelazioni sono previsti per le Finali del World Tour di Dragon Ball FighterZ, che si terranno tra il 26 e il 27 gennaio 2019. Forse avremo finalmente qualche risposta alle domande sul gioco, come l suo nome ufficiale. Tuttavia, per ora dovremo sederci e aspettare le finale del tour.