iPod touch 7: display ProMotion da 7 pollici e chip A12X

Ecco il primo concept di iPod touch 7, condiviso su Twitter dal noto e affidabile Ben Geskin che in passato ha condiviso diversi dettagli sui dispositivi Apple, rivelatesi poi corretti.

577
0
ipod touch 7

Dopo i rumor di inizio settimana, secondo i quali Apple starebbe lavorando allo sviluppo della settima generazione di iPod touch, iniziano a comparire in rete i primi concept di quello che potrebbe essere il design del prossimo dispositivo musicale della compagnia di Cupertino.

L’ultimo rendering, condiviso sul profilo Twitter di Ben Geskin, @VenyaGeskin1, raffigura iPod touch 7 con un design ibrido tra iPhone XS e iPad Pro. Dalle immagini si evidenzia uno chassis interamente in alluminio, con profili squadrati e singola fotocamera posteriore, in linea con quanto visto su iPhone XR.

iPod touch 7: sarà la fusione di iPhone XS e iPad Pro?

Per quanto riguarda invece il display, il concept mostra un design molto simile a quello di iPhone XS con tanto di notch e cornice ridotta al minimo indispensabile, che potrebbe suggerire l’adozione di un display OLED, al posto dell’attuale LCD. Le immagini sono accompagnate anche da chiari riferimenti allo schermo, che potrebbe assumere dimensioni di 7 pollici e tecnologia ProMotion a 120 Hz, la stessa montata su iPad Pro 2018.

Un display da 7 pollici si tradurrebbe in una dimensione fisica a metà strada tra iPhone XS Max e iPad mini. Nelle immagini è possibile vedere anche un confronto con l’attuale gamma di smartphone Apple, in cui iPod touch 7 spicca per le sue dimensioni maggiorate.  Infine, si parla della possibilità che il nuovo dispositivo del colosso californiano possa includere chip A12X o in alternativa A13X.

Quanto mostrato nei concept è principalmente il frutto della mente di qualche fan, basato sulla propria lista dei desideri. A nostro parere è improbabile che la compagnia di Cupertino possa rilasciare un iPod di queste dimensioni fisiche e con queste caratteristiche hardware, considerando i precedenti report che ritengono si tratterà di un dispositivo di fascia bassa, attuo ad incrementare la fascia di età degli utenti. Tuttavia, è sempre interessante vedere cosa viene prodotto durante i mesi che antecedono il rilascio ufficiale di un dispositivo Apple.