AirPower salta anche il 2018 come data di lancio, Apple non commenta

Con l'inizio del nuovo anno, AirPower, la tanto rumoreggiato base di ricarica wireless salta ufficialmente anche il 2018 come plausibile data di lancio

337
0
airpower lancio

Con l’inizio del nuovo anno, AirPower, la tanto rumoreggiato base di ricarica wireless, che ha promesso di ricaricare iPhone, Apple Watch e AirPods contemporaneamente, salta ufficialmente anche il 2018 come plausibile data di lancio. Secondo le ultime voci a riguardo, il dispositivo avrebbe riscontrato una serie di problemi di sviluppo durante l’estate scorsa, motivo principale del ritardo.

AirPower si distingue dalle restanti basi di ricarica Qi standard per differenti punti di vista. L’aspetto più significativo e annunciato da Apple, è la possibilità di ricaricare più dispositivi contemporaneamente, supportando anche una configurazione per ricaricare due iPhone simultaneamente. Oltre ad una funzione di ricarica, il tappetino sarebbe in grado di collegarsi via Bluetooth con i suoi dispositivi iOS per consentire di visualizzare le percentuali di ricarica sulle schermate blocco.

AirPower entra ufficialmente nel limbo dei dispositivi Apple

Trovandoci ormai nel nuovo anno da qualche giorno, è ormai chiaro che AirPower non ha visto il suo debutto nemmeno nel 2018, oltrepassando la data di scadenza “ufficiale”. Non solo, la compagnia di Cupertino sembra essersi quasi dimenticata di aver annunciato il suo tappetino di ricarica wireless nel 2017, senza offrire ulteriori dettagli su di esso. Stessa cosa per la custodia di ricarica wireless per gli AirPods.

airpower lancio

Fatta eccezione della disponibilità, Apple non ha mai fornito informazioni chiare sul suo AirPower e, arrivati a questo punto, sorge spontaneo il dubbio su un possibile annullamento del lancio. Sebbene tutto lasci pensare il contrario, lo scorso anno, l’analista Ming-Chi Kuo si è mostrato fiducioso in un possibile rilascio nel primo trimestre del 2019.

Insolitamente, l’azienda californiana non ha fornito dichiarazioni per la stampa con un aggiornamento sulla situazione di AirPower. Apple ha evitato di parlare del suo dispositivo durante gli eventi di settembre e ottobre, oltre a non aver risposto alle domande della stampa di fine dicembre.