Apple Music in arrivo su Amazon Echo entro Natale

Apple e Amazon hanno ufficialmente annunciato che Apple Music sarà disponibile sui dispositivi Echo a partire dalla settimana del 17 dicembre, in tempo per le festività natalizie

275
0
apple music amazon

Apple e Amazon hanno ufficialmente annunciato che Apple Music sarà disponibile sui dispositivi Echo a partire dalla settimana del 17 dicembre, in tempo per le festività natalizie. In un post sul suo blog, Amazon spiega che gli abbonati al servizio musicale della compagnia di Cupertino potranno chiedere ad Alexa di riprodurre canzoni, artisti, playlist, stazioni radio Beats1, preferiti e album direttamente da Echo.

L’integrazione sarà disponibile come skill da attivare all’interno dell’applicazione Alexa per iOS, dove gli utenti saranno anche in grado di collegare il propio account per iniziare ad ascoltare Apple Music su di un dispositivi Echo. Il servizio musicale di Apple si aggiunge ai pochi altri software di streaming musicale già supportati da Echo, tra cui Spotify, iHeartRadio e Pandora, ovviamente escludendo Amazon Music.

Apple Music sbarca su Amazon Echo con Alexa

“La musica è una delle funzionalità più popolari su Alexa, da quando abbiamo lanciato Echo quattro anni fa”, afferma il vicepresidente senior di Amazon Devices, Dave Limp. L’azienda sta concentrato i propri sforzi per offrire ai clienti sempre più fornitori di servizi di musica. Dal lancio dell’API di Music Skill agli sviluppatori lo scorso mese, sono riusciti ad ampliare la selezione di musica su Alexa per includere ancora più contenuti.

apple music amazon

Secondo gli ultimi dati riportati, Apple Music avrebbe all’attivo oltre 56 milioni di abbonati, inclusi quelli in prova gratuita. La compagnia di Cupertino aggiorna mensilmente la propria applicazione con contenuti sempre nuovi per cercare di ridurre il divario con Spotify. A novembre, Spotify ha registrato 87 milioni di abbonamenti Premium e un totale di 191 milioni di utenti attivi mensilmente, compresi i piani gratuiti.

Questi numeri si riferiscono agli abbonati paganti a livello globale, mentre in un rapporto di quest’estate è stato suggerito che Apple Music sarebbe effettivamente in testa per quanto riguarda gli abbonamenti negli Stati Uniti d’America. Entrambi i servizi hanno dichiarato di aver oltre 20 milioni di abbonati in America nel mese di luglio 2018, e al momento Apple sarebbe di poco più avanti di Spotify.