ECG in arrivo su Apple Watch Serie 4 con watchOS 5.1.2

Secondo un nuovo rapporto della giornata di oggi, la nuova funzione ECG per Apple Watch Serie 4 sarà inclusa nella versione finale di watchOS 5.1.2.

347
0
ecg apple watch

In occasione della presentazione di Apple Watch Serie 4, a settembre, Apple ha introdotto la nuova funzionalità ECG (elettrocardiogramma), che dovrebbe essere rilasciata ufficialmente entro la fine dell’anno. Secondo un nuovo rapporto della giornata di oggi, la nuova funzione per lo smartwatch del colosso americano sarà inclusa nella versione finale di watchOS 5.1.2.

A riportare la notizia MacRumors, che avrebbe scovato dei documenti interni relativi il prossimo aggiornamento software per Apple Watch, evidenziando la presenza dell’ECG già in versione beta.

ECG in arrivo entro la fine dell’anno

Lo smartwatch di Apple sarà il primo dispositivo compatibile con ECG ad essere approvato dalla FDA (Food and Drug Administration) che i consumatori potranno acquistare senza prescrizione medica. I professionisti del settore sanitario hanno valutato in anticipo il rilascio dell’app ECG e credono che potrà salvare molte vite.

La nuova funzione consentirà agli utenti di registrare un elettrocardiogramma tenendo premuto il dito per 30 secondi sulla corona digitale. Un ECG misura l’attività elettrica del cuore per un periodo di tempo, rilevando piccole variazioni elettriche sulla pelle create dal pattern elettrofisiologico del cuore, nelle fasi di depolarizzazione e ripolarizzazione durante ciascun battito. L’utilità è quella di riuscire a rilevare diverse anomalie cardiache.

ecg apple watch

La nuova applicazione sarà inizialmente disponibile su Apple Watch Serie 4 solo negli Stati Uniti d’America. Tuttavia, gli utenti degli altri paesi potranno scaricare l’app semplicemente cambiando le impostazioni di regione dal proprio dispositivo.

Secondo quanto evidenziato dai documenti riportati da MacRumors, i dipendenti degli Apple Store dovranno informare i clienti che l’app ECG non è da intendersi come dispositivo diagnostico da utilizzare in sostituzione a metodi tradizionali di diagnosi. Per questo motivo non deve essere utilizzata per monitorare o tenere traccia dell’evoluzione o per modificare una terapia farmacologica senza prima parlarne con il proprio medico.

Non ci sono riferimenti su quando watchOS 5.1.2 sarà rilasciato, ma con la seconda beta del software in circolazione già da tre settimane, il suo debutto sembra prossimo.