MacBook Air Retina: iFixit attribuisce un miglior punteggio di riparazione rispetto a MacBook Pro

La nota azienda di riparazione di dispositivi Apple, iFixit, ha attribuito al MacBook Air Retina un punteggio di riparabilità maggiore rispetto a MacBook Pro 2018 e MacBook

430
0
macbook air retina ifixit

La nota azienda di riparazione di dispositivi Apple, iFixit, ha attribuito al MacBook Air Retina un punteggio di riparabilità maggiore rispetto a MacBook Pro 2018 e MacBook. Nonostante i notevoli miglioramenti in termini di riparabilità, l’ultimo notebook di Apple ha ottenuto il punteggio più basso per quanto riguarda RAM e SSD, non solo non sostituibili ma anche non riparabili.

Dopo i dettagli rivelati nella giornata di ieri, secondo i quali il nuovo MacBook Air non richiederebbe la sostituzione del intero chassis quando si sostituisce la batteria, iFixit ha fornito ulteriori dettagli sia sulla batteria che sugli altri componenti del notebook di Apple. Partendo da una nota positiva: il computer si può smontare molto facilmente e tutte le porte e le schede associate non risultano difficili da sostituire.

MacBook Air Retina: più facile da riparare, ma componenti insostituibili

La batteria utilizza sei strisce adesive e quattro viti per rimanere saldata alla scocca del MacBook Air, piuttosto facili da rimuovere senza problematiche eccessive, afferma iFixit. Contrariamente a questo componente, il trackpad è una storia diversa. A differenza dei MacBook Pro 2018, che hanno un trackpad sostituibile con facilità, quello del nuovo Air condivide un cavo con la tastiera, che è saldato sotto la scheda logica.

Tra gli altri aspetti negativi includono RAM e SSD non aggiornabili, ma iFixit è sembrato piuttosto ottimista sul fatto che Apple possa offrire una migliore riparabilità in futuro. Nel complesso, in confronto ad altri notebook della compagnia di Cupertino che hanno ottenuto punteggi di riparabilità di 1/10, il MacBook Air Retina ha totalizzato complessivamente 3/10, un passo decisamente in avanti.