I migliori accessori per MacBook Air 2018 compatibili con USB-C e Thunderbolt 3

Una raccolta dei migliori accessori per MacBook Air 2018, compatibili con le nuove porte USB-C Dual Thunderbolt 3 divisi per categorie e tipologie di utilizzo.

1688
0
migliori accessori per MacBook Air 2018

Lo scorso martedì Apple ha finalmente presentato il tanto atteso MacBook Air con display Retina. Come molte voci hanno anticipato, il nuovo notebook dell’azienda perde tutte le sue porte in favore dell’USB-C. Per questo motivo abbiamo raccolto i migliori accessori per MacBook Air 2018 compatibili con i nuovi ingressi USB-C e Thunderbolt 3.

Un aspetto importante da notare è che entrambe le porte USB-C del nuovo MacBook Air sono dotate di Thunderbolt 3. Questo elemento lo discosta dal MacBook da 12 pollici, che pur essendo dotato di USB-C, non offre Thunderbolt 3 in entrambe le porte.

Inoltre, come è stato notato da 9to5mac, nel confronto diretto tra i due dispositivi, la porta USB-C del MacBook da 12 pollici ha una portata massima di 5 Gbps, mentre quella del nuovo MacBook Air 2018 offre una portata massima di 40 Gbps e supporta USB 3.1 di seconda generazione, che consente velocità fino a 10 Gbps per accessori non Thunderbolt 3.

Migliori accessori per MacBook Air 2018

Ecco quindi i migliori accessori per MacBook Air 2018:

Hub USB-C e Thunderbolt 3

Uno degli acquisti obbligati e più comuni per MacBook con USB-C e Thunderbolt è sicuramente un hub di qualche tipo. Gli hub sono degli accessori che restituiscono tutte le porte rimosse da Apple come USB-A, HDMI, ethernet, slot SD e molto altro.

migliori accessori per MacBook Air 2018

Per il nuovo MacBook Air ultraportatile, abbiamo optato per accessori relativamente piccoli e facili da trasportare. La prima scelta è caduta sull’hub VAVA USB-C a 8 porte. Questo hub risulta piuttosto piccolo e include ingresso HDMI, 3 porta USB-A, uno slot per schede SD, uno slot per scheda microSD, USB-C e supporto Ethernet da 1 Gbps. Anche se non è abilitato per Thunderbolt 3, è un hub economico, versatile e ben recensito.

Vale la pena notare che Apple vende il proprio adattatore USB-C multi-porta a 79 euro, mentre il VAVA 8 in 1 è acquistabile su Amazon per circa 50 euro.

Altri hub USB-C per MacBook Air:

Display

Durante il keynote di presentazione, Apple ha affermato che il nuovo MacBook Air sia in grado di alimentare un display esterno con risoluzione 5120 x 2880 pixel o due schermi esterni da 4096 x 2304 pixel. Dalla rimozione dal mercato del suo display, cercare una buona alternativa è diventato un pò più difficile, ma ci sono alcune opzioni di terze parti valide da segnalare.

migliori accessori per MacBook Air 2018

Grazie al doppio ingresso Thunderbolt 3, tra i migliori accessori per MacBook Air 2018, un display 5K è sicuramente un “must-have”. L’opzione migliore secondo noi è l’LG UltraFine 5K, che la stessa Apple vende a 1.399 euro, una delle alternative migliori. LG UltraFine 5K presenta tre porte USB-C aggiuntive e una porta Thunderbolt 3 per la riproduzione video e l’alimentazione. Non ci sono tuttavia porte USB-A o altre opzioni di connettività, il che significa che si potrebbe ancora voler prendere uno dei dock qui sopra per espandere la connettività.

LG UltraFine 5K – 1.399 €

Al contrario del mercato dei display Thunderbolt, ci sono diverse opzioni USB-C in commercio. Quello che stiamo cercando qui è una soluzione a singolo cavo, il che significa utilizzare un cavo USB-C sia per alimentazione che per il video. Una di queste opzioni è l’LG 27UD88, un monitor 4K da 27 pollici con connettività USB-C. Pur non offrendo una risoluzione 5K, questo monitor IPS 4K è molto più economico del UltraFine 5K, essendo disponibile su Amazon a circa 550 euro.

LG 27UD88 – 550,37 €

Caricabatterie

Uno degli aspetti più positivi dell’ingresso USB-C è la possibilità di ricaricare i nuovi MacBook Air sfruttando un power bank esterno. In particolare, il nuovo notebook di Apple consuma 30 W di potenza durante la ricarica, il che significa che ci sono diverse opzioni sul mercato per gli utenti.

migliori accessori per MacBook Air 2018

La nostra prima scelta proviene da uno dei nostri produttori di accessori preferiti: Anker. Il suo caricatore portatile PowerCore offre 26.800 mAh di capacità per restituire al MacBook Air di Apple vita quando non si è nei pressi di una presa di corrente. Allo stesso tempo è possibile utilizzarlo per ricaricare iPhone, iPad e qualsiasi altro accessorio.

Anker PowerCore USB-C – 69.99 €

Cavi e accessori

Infine, tra i migliori accessori per MacBook Air 2018 non potevano mancare cavi USB-C, soprattutto se utilizzate anche i nuovi iPhone X/XS/XR con ricarica rapida. Sul sito Apple è possibile acquistare diversi cavi da USB-C a Lightning nei formati da 1 o 2 metri per 25 e 39 euro. La compagnia californiana ha anche iniziato a vendere il caricabatterie per Apple Watch con uscita USB-C per ricaricare lo smartwatch anche in viaggio.

Cavo USB-C a Lightning 1m – 25 €

Cavo USB-C a Lightning 2m – 39 €

Cavo magnetico USB-C per Apple Watch – 35 €

usb c apple watch

Un altro accessorio che potrebbe essere necessario per gestire spazio e archiviazione sul nuovo MacBook Air è una chiavetta USB-C. La nostra preferita è quella offerta da SanDisk, Ultra Dual da 128 GB che include sia ingresso USB-C sia USB 3.1 a soli 35.57€.

SanDisk Ultra Dual – 35.57 €

Ultimo accessorio, ma non in ordine di importanza, è sicuramente un cavo adattatore, come quello da USB-C a USB-A, come quelli offerti da Aukey.

Aukey adattatore USB-C a USB 3.0 (2 pezzi) – 7.99 €