Gli iPhone 2018 potrebbero essere gli unici smartphone con chip a 7 nm

Secondo un rapporto della giornata odierna, gli iPhone 2018 potrebbero essere gli unici smartphone con chip a 7 nm, a causa di costi di produzione inaccessibili per le altre aziende.

431
0

Secondo un rapporto della giornata odierna, gli iPhone 2018 potrebbero essere gli unici smartphone con chip a 7 nm che, a causa degli alti costi di produzione, saranno inaccessibili per le altre aziende. Due importanti fornitori di processori, Qualcomm e MediaTek, hanno già posticipato la produzione dei chip a 7 nm fino al prossimo anno. Un terzo produttore, UMC, avrebbe posticipato la fornitura, mentre Globafoundries avrebbe addirittura interrotto la produzione.

Come riporta DigiTimes, il problema principale di queste interruzioni sarebbe correlato ai costi di produzione fin troppo elevati. La società HiSilicon ha rivelato che per la realizzazione di processori basati su tecnologia a 7 nm avrebbe in programma un investimento di circa 300 milioni di dollari, cifra considerata da molte aziende proibitiva.

iPhone 2018: i chip a 7 nm costano troppo, saranno esclusiva di Apple?

Tuttavia, questo problema sembra non aver toccato il produttore dei chip della gamma iPhone 2018, TSMC, unica società in grado di assicurare la fornitura dei chip a 7 nm. Si ritiene che anche Samsung stia lavorando sui processori a 7 nm allo scopo di porsi come concorrente di TSMC. Per anni, infatti, il colosso sudcoreano è stato fornitore unico della Serie A di chip di Apple, ma negli ultimi anni, la compagnia ha optato per ridurre la dipendenza dal suo principale concorrente nel mercato degli smartphone, a causa anche di una serie di battaglie legali.

I nuovi chip a 7 nm possiedono il vantaggio di consentire ai produttori di realizzare dispositivi caratterizzati da alta velocità di elaborazione, andando nel contempo a ridurre dell’impatto sulla durata della batteria, aspetti molto importanti in questo settore.

Apple dovrebbe quasi sicuramente implementare i nuovi chip a 7 nm nella propria gamma di iPhone 2018, che sarà presentata durante l’evento del 12 settembre presso il Steve Jobs Theatre di Cupertino. Questa linea include i tanti rumoreggiati iPhone Xs con display OLED da 5.8 e 6.5 pollici e un terzo iPhone economico con schermo LCD da 6.1 pollici. Tutti i dispositivi dovrebbero includere anche display edge-to-edge e camere TrueDepth per Face ID e Animoji.